30 Aprile: Firenze Notte Bianca!
Autore: Fel | Data di Pubblicazione: 20 Apr, 2015 Ora: 05:07 PM | Categoria: Dalla Città di Firenze, Eventi, Varie da Firenze e dal Mondo | Leggi i Commenti

notte-bianca-firenze-2015
Si chiamerà ‘The Black Night’ e ruoterà principalmente attorno alla musica dal vivo, con spettacoli in varie zone delle città, dalla periferia al centro passando dall’Oltrarno: è la Notte Bianca edizione 2015 che si terrà, come da tradizione, il 30 aprile prossimo e che aprirà, anziché con la tradizionale lectio magistralis, con un concerto nel carcere di Sollicciano che vedrà protagonisti detenuti e musicisti e che sarà aperto al pubblico.

“Questa Notte Bianca è diversa dalle precedenti anche nel colore, visto che abbiamo dato una pennellata di black: partiamo dall’oscurità per andare a ricercare la luce – ha detto il direttore artistico Ventrella -. La Notte Nera non è il contrario della Notte Bianca. Il nero non è il contrario del bianco ma è il colore nel quale tutti i colori si annullano e quindi li contiene tutti. La notte nera serve a recuperare tutte le cose affascinanti che il buio e la notte contengono”. “La Notte sarà black anche nell’ispirazione perché sarà una Notte soprattutto musicale. Questo anche per premiare gli sforzi che il Comune sta facendo nella promozione della musica dal vivo – ha spiegato – e andremo a cercare tutte quelle musiche che fanno parte della tradizione afroamericana: dal rock al jazz al gospel, dal reggae al funky al blues. Dimostreremo che la musica dal vivo è una pratica sostenibile e che può contribuire a rendere il divertimento sostenibile”. “Firenze sarà per una notte la città della musica, anche sfruttando coincidenze come il fatto che il 30 aprile è la Giornata mondiale del jazz, che ci aiutano e ci incoraggiano – ha concluso Ventrella -. Sarà l’occasione per i fiorentini e per i visitatori di andare alla scoperta di Firenze: daremo dei percorsi precisi come fossero sentieri di un cammino di montagna. Proporremmo alle persone dove andare, gli daremo un palinsesto con il centro che rimane il fulcro di un allargamento progressivo della manifestazione ai Quartieri”.

The Black Night’, punterà a riaffermare la sostenibilità della musica dal vivo nel contesto cittadino. Tra tutte le musiche, prediligerà quelle che hanno in sé una componente ‘nera’, intesa come riferimento a quella matrice che ha dato origine al blues come al jazz, al rock come al funky, al gospel come al reggae. ‘Black’ vuol dire anche etnico, ricerca delle origini e delle tradizioni, di una cultura della convivenza.

Scarica il Programma con Tutti gli eventi: www.nottebiancafirenze.it/PieghevoleNB.pdf

Vai alla Mappa Interattiva: www.nottebiancafirenze.it/mappa.html

Web site: www.nottebiancafirenze.it

mappa-notte-bianca-firenze

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: - Di origine sconosciuta, millanta da sempre natali alle isole Bahamas. Giunto a Firenze ancora in fasce, si orienta su studi artistici e di design. Parallelamente, sfruttando le uscite serali tra amici, matura un senso critico per l'organizzazione di eventi e la gestione dei locali (dicesi comunemente "rompi b****"). Sempre dalla parte dei clienti (e dei lettori di FirenzeDaBere) nello scrivere recensioni, pensa erroneamente che a qualcuno importi qualcosa di quello che scrive.

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com