“Streeat Foodtruck”. A Firenze arriva il festival del cibo su ruote
Autore: Fel | Data di Pubblicazione: 1 apr, 2015 Ora: 03:04 PM | Categoria: Dalla Città di Firenze, Eventi, Varie da Firenze e dal Mondo | Leggi i Commenti

Streeat_Foodtruck_Firenze

LO STREEAT FOODTRUCK FESTIVAL DIVENTA ITINERANTE!

Dopo aver servito quasi 6.000 pasti ciascuno e spillato più di 13.000 litri di birra per le 50.000 persone che hanno preso parte alla tappa romana dello STREEAT FOODTRUCK FESTIVAL – l’unico festival italiano interamente dedicato al cibo di qualità su ruote e a INGRESSO GRATUITO – i truck sono pronti a continuare il loro percorso, facendo tappa per la prima volta a FIRENZE dal 10 al 12 aprile (Piazzale del Parco delle Cascine)

“Tre giorni di festa per guardare al cibo da strada, già presente sul nostro territorio, in un’ottica diversa – ha affermato Giovanni Bettarini, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Firenze, durante la presentazione – Una iniziativa a ingresso gratuito proprio per permettere a tutti i cittadini di prendervi parte e vivere il Parco“.

Il Piazzale del Parco delle Cascine da venerdì 1o aprile a domenica 12, ospiterà infatti lo “Streeat Foodtruck Festival”. La prima rassegna italiana dedicata al buon cibo, su ruote, arriverà per tre giorni a Firenze per accontentare tutti i palati portando con sé anche una serie di eventi collaterali: musica, incontri e dibattiti a tema.

Saranno ventotto i truck che scalderanno i motori per il pubblico toscano, in arrivo da ogni parte d’Italia, per preparare al momento hamburger di chianina, panini al lampredotto e porchetta, arancini, fritti, pasticcini, pizze, piadine, risotti e piatti vegani. A trionfare saranno le ricette della tradizione e soprattutto gli alimenti territoriali e nazionali ma anche le birre e i vini a km zer0. Il costo delle pietanze per espressa volontà degli organizzatori no potrà superare i nove euro.
Una manifestazione che avrà come protagonista il buon cibo, argomento che sarà al centro anche di una serie di appuntamenti organizzati da ActionAid sul tema: “spreco e alimentazione”.

Venerdì alle 18.30 si terrà la tavola rotonda “Acqua, cibo, cambiamenti climatici”, mentre sabato è in programma “Storia e tradizione del cibo di strada, valori nutritivi e legami con il territorio” a cura della dottoressa Amelia La Malfa. Nel corso della seconda giornata inoltre i bambini potranno giocare e imparare la corretta alimentazione con il “Gioco dell’Oca” di dimensioni umane. A fare da sfondo la musica che per accontentare ogni pubblico farà salti nel tempo per creare un mix coinvolgente e mai invadente.

I fuochi si accenderanno venerdì alle 16, sabato e domenica alle 11 e resteranno accesi fino alle 1 di notte.

Quando: 10/11/12 Aprile 2015
Dove: Parco delle Cascine – Firenze.
Orario: Venerdì 16.00 – 01.00; Sabato e Domenica 11.00 – 01.00.
Ingresso Gratuito.
Web site: www.streeatfoodtruckfestival.com
Pagina Facebook: www.facebook.com/StreeatFoodTruck

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: - Di origine sconosciuta, millanta da sempre natali alle isole Bahamas. Giunto a Firenze ancora in fasce, si orienta su studi artistici e di design. Parallelamente, sfruttando le uscite serali tra amici, matura un senso critico per l'organizzazione di eventi e la gestione dei locali (dicesi comunemente "rompi b****"). Sempre dalla parte dei clienti (e dei lettori di FirenzeDaBere) nello scrivere recensioni, pensa erroneamente che a qualcuno importi qualcosa di quello che scrive.

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com


*