Aquarius .. Campo Di Marte Da Bere!!
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 25 Mar, 2007 Ora: 04:03 PM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Firenze ha una sua strana peculiarita’: ogni tanto tira fuori dal cilindro quelle che sono le ‘Serate Evento’, da cui trae linfa buona parte della nightlife fiorentina.

Serate che nascono di fronte a situazione’storiche’ , come le Settimane del Pitti, oppure in presenza di eventi ‘unici’,come inaugurazioni, allestimenti ‘una tantum’ di sale ristoranti come dancefloor, o concessionarie auto..

CONTINUA..

Ringraziando il Cielo, ci sono anche queste serate. Altrimenti il weekend in certi frangenti tende a somigliare spaventosamente a quello descritto 15 anni fa dagli 883 in una notissima canzone(‘..E sta per finire un altro weekend.. Cosi elsquo; poi aspetteremo un weekend.. convinti che sara’ il piu’ bello dei weekend..’)

Dopo questa nobile citazione, eccoci a noi.

Sabato sera. Un nuovo sabato in cui cercare unenbsp; luogo piacevole, non assilante, non noioso, non da gita delle medie. Ma avevamo notizia di qualcosa di nuovo, in citta’. Gia’, l’inaugurazione di un nuovo ristorante-American Lounge bar.

L’Aquarius, in Via della Torretta, zona Campo Di Marte. Si tratta, appunto, di una ”serata Evento”, anche se, nel caso di questo locale, l’intento era sicuramente quello di darne visibilita’ per il futuro prossimo.

Valutiamo un po’ la cosa, io e il Fel, ma neanche piu’ di tanto. Ci andiamo.

Deus ex machina dell’evento e’ colui che ormai e’ stabilmente il numero 1 nel ranking ATP dei Promoters Fiorentini da piu’ anni, superando i record di permanenza al vertice di Connors, Lendl e Federer.

Parliamo di Stefano Bosia.

Non perche’ e’ un amico,ma credetemi: lui e’ davvero uno dei piu’ grandi ‘registi’ della Nightlife fiorentina . Non c’e’ evento importante che non passi dalle sue mani, non c’e’enbsp; manifestazione di ‘entertainment’ che non lo veda protagonista.

Quando penso a lui mi viene in mente un celebre personaggio di ‘Pulp Fiction’, il Signor Wolf (‘Mi chiamo Wolf, risolvo problemi.’) ed immagino la scena: il proprietario del locale da inaugurare o rilanciare, seduto ad un tavolo col suo staff, che, in un momento di silenzio assoluto, si alza ed esclama:’Qua ci vuole Bosia!’..Non per fare una metafora arditissima, ma, come nella Chicago degli anni ’30,si affermava un clan piuttosto che un altro per l’abilita’ sul territorio.. anche nella Firenze del 2000 c’e’ un fuoriclasse incontrastato delle Public Relations che detiene il successo delle serate. Ed e’ , appunto, Stefano Bosia.

Che il suo apporto al successo di una serata sia decisivo, e’ cosa risaputa .. Chiedete all’Hotel Excelsior per le ‘One Night’.. Certo, anche lui alle volte prende dei tonfi niente male, ma l’abilita’ del Bosia sta nel replicare con eventi stupefacenti a serate un po’ fiacche..E’ in gamba, davvero. E volevo dargliene merito. C’ha ‘sto difetto che non presenta le amiche neanche dietro compenso in azioni Enel. Ma speriamo che cambiera’.

L’Aquarius, dicevamo.

Il dubbio se entrareenbsp; o meno era lecito, naturalmente. Ma, visto che si parcheggia vicino, ci andiamo.

Difficile dare una descrizione ‘canonica’ del locale. Ma e’ davvero molto carino. Un corridoio d’ingresso con banco da Bar, che sfocia in un salone centrale rettangolare,che e’ in effetti il dancefloor, contornato da un bellissimo soppalco che fa da cornice alla sala, mentre sui lati del salone, nel centro del quale un vistoso lampadario un tantino ‘kitch’ s’impone , si trovano i banconi del bar, particolarissimi.. Perche’ i lati esterni del banco sono degli acquari con tanto di pesciolini rossi!!E’ davvero una chicca..Piacevolissima!! La vera pecca di questo salone sono alcuni colori troppo accesi che lo rendono meno elegante di quel che potrebbe essere.

Sul fondo poi si trova la sala ristorante vera e propria, non immensa, ma accogliente, che un tantino si discosta dal resto del locale, poiche’ assume toni piu’ sobri. Giustamente.

La serata e’ stata molto gradevole, eterogenea in gusti, musica e.. gente. Naturalmente non parliamo di serate per turisti o liceali (non siamo proprio in centro..), e questo le qualifica, direi.

Capitava pureenbsp; che cambiava l’ora.. Eppure la gente e’ rimasta a ballare fino alle 3 (le 4, sarebbero..) perche’ si stava davvero bene. Non tantissima gente, come e’ normale che sia in questo tipo di serate, ma un clima davvero piacevole. Cocktails a 10 euro, prezzo che , visto il tutto, reputo congruo..

Gran bella serata, senza clamori o squilli di tromba, ma divertente e affatto sonnacchiosa.

Non so quale sara’ il destino di questo locale, non l’ho ben capito. Ma credo che l’idea sia quella di lanciarlo in entrambe le collocazioni che si prefigge, ovvero cena e dopocena. Puo’ funzionare, ma molto dipende dal tipo di gestione che avranno delle serate, se proporranno qualcosa di simile a sabato sera o meno.

Se riproporranno serate come Sabato, ci torneremo. Gia’ solo il bancone vale il prezzo del biglietto..

Voto: 7..Una bella novita’..Vedremo in futuro..

enbsp;

AQUARIUS – Via della Torretta, 18r – Firenze
Per info: 055 67.06.67

Obsession.

enbsp;


Aggiornamento del 02 Novembre 2007.

enbsp;

Il locale Aquarius e’ attualmente CHIUSO.

Questo post verra’ aggiornato non appena si avranno notizie di una nuova riapertura.

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com