Astor Caffe’ – American Bar al Duomo
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 1 dic, 2006 Ora: 01:15 AM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Sabato sera abbiam deciso di passare la serata da qualche parte in centro a Firenze. Come ci e’ oramai consuetudine abbiamo passato quei buoni 3/4 d’ora a decidere. Poi abbiam deciso…per poi cambiare!

Cosi’ facendo siamo finiti all’Astor Caffe’, in Piazza Duomo.Certo che da quando siamo venuti qui la prima volta (forse 7 anni fa’) di cose ne sono cambiate!! E non credo proprio in meglio..ma si sa’, e’ il tempo che crea eroi…

CONTINUA…

Montati in macchina ci siamo diretti verso i viali di circonvallazione, per poi entrare in centro. Si sa’ che la ricerca del parcheggio non e’ mai facile, e sabato non lo era particolarmente. Abbiamo provato nella Piazzetta Brunelleschi: ottima idea, trovato subito (bravo Obsession!).

Volendo si puo’ anche trovare qualcosa in via Bufalini, dopo l’Ospedale di Santa Maria Nuova, e in qualche vicoletto della zona. Sconsiglio vivamente di lasciarla in via Martelli o in altre arterie principali: di li’ i vigili passano! Si trova posto anche in zona San Gallo; attenzione pero’ perche’ spesso sono tutti posti ad esclusivo uso dei residenti.

Dopo qualche idea e qualche consulto si e’ deciso di dirigersi all’Astor.
Il locale si trova proprio dietro al Duomo. Lo si riconosce dai tavoli fuori e dalla “ressa” di gente alla porta (i soliti fumatori..).
E’ uno dei pochi american-bar con “buttafuori” alla porta: la cosa deve far riflettere (anche se a memoria d’uomo non ricordo di episodi spiacevoli). In fin dei conti siamo sempre in una zona spesso “calda” di Firenze, vicino alla stazione, e i frequentatori sono per lo piu’ stranieri (molti latini ma soprattutto americani dal drink facile).

Anche le ragazze sono per lo piu’ straniere, e l’eta’ diciamo che si attesta sui 20-22 anni, anche se alcune sere crolla vertiginosamente!
In fin dei conti e’ proprio la politica del locale a puntare sugli stranieri: non e’ un caso che nel maxi-schermo all’interno ogni domenica vengano mandati gli incontri della NFL.

Il locale e’ diviso su due piani. A quello terreno, da dove si entra, si trova il lungo bancone (piu’ di dieci metri) e tutta una serie di tavolini. Scendendo nell’interrato, invece, si trova un ambiente raccolto dove ballare con dj section su ritmi che spazziano dall’hip hop ai latini, con qualche intervallo 80′s. Sul perimetro sono disposti divanetti e poltroncine come nelle disco di una volta.

Per bere si spendono 4 euro per una bibita analcolica, 5 euro per amari, vermouth e birre, 6 euro per i distillati, 7 euro per i cocktails e 8 euro per le riserve.
Prima delle 22.00 i prezzi sono ribassati di 1/2 euro (come precisa il menu’); al tavolo poi ogni consumazione e’ maggiorata di 1 euro, ma potete prendere da bere al bancone e poi sedervi, anche perche’ c’e’ tanta gente e i tempi di attesa al tavolo per un ordine non sono brevi.

Astor Caffe’ – Piazza Duomo, 20/r – Firenze.
Per info: 055 28.43.05 oppure 055 26.46.378

Voto: 6,5. Certo ha qualcosa in piu’ del classico pub. Ottimo per chi ama ambienti cosmopoliti e per chi esce per rimorchiare ragazzine americane brille. Per gli altri e’ poco piu’ che sufficiente.

Fel.

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com


*