Bike Sharing, forse ci siamo
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 31 gen, 2008 Ora: 07:00 PM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Finalmente anche Firenze si e’ svegliata dal torpore che la avvolge praticamente da sempre, o meglio, ha aperto appena un occhio e ha deciso di seguire l’esempio di numerose citta’ europee che gia’ da anni hanno puntato sulla mobilita’ ciclabile per snellire il traffico congestionato delle metropoli moderne e per salvare le citta’ dall’inquinamento.
Nasce cosi’ il bike sharing, il progetto messo a punto da Ataf e Firenze Parcheggi e illustrato ieri in Giunta dall’assessore all’ambiente di Palazzo Vecchio per il noleggio di biciclette.
Vediamo meglio di cosa si tratta.

CONTINUA…Verranno realizzati 50 punti di distribuzione, distanti massimo 300 metri l’uno dall’altro, con un totale di 800 mezzi a disposizione che potranno essere noleggiati usando una tessera magnetica. A detta del Comune ”si tratta di biciclette robuste, affidabili, dotate di sistema Gprs e dispositivi anti vandalismo”. La bici, e questa la grande comodita’, puo’ essere riconsegnata in un punto diverso da quello dove e’ stata presa, proprio per creare una forte integrazione con diversi mezzi di trasporto. I distributori saranno soprattutto nel centro storico, nelle piazze, vicino agli alberghi, presso le stazioni e i centri congressuali, alle fermate degli autobus.
Per vedere il progetto in azione dovremo aspettare l’autunno prossimo, comunque sono gia’ noti un po’ di prezzi. Un abbonamento annuale al bike sharing costera’ 35euro; non e’ stato comunicato il prezzo orario del noleggio anche se e’ certo che la prima mezz’ora sara’ gratuita: e’ conveniente quindi se si usa la bici per i brevi spostamenti cittadini prendendola giusto il tempo che ci serve e lasciandola poi a disposizione degli altri utenti…

Lorenzo

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com


*