Boston T. – Splendida la notte in viale Europa
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 17 Gen, 2007 Ora: 12:50 AM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Era una sera come tante, un venerdi’ sera come tanti, e per questo speciale…
Io, Obsession e Merimanga. Che si fa? Dove si va’? Avevamo voglia di divertirci, e allora e’ andato da se che la destinazione dovesse essere qualcosa di appropriato: Boston T!
Il locale delle nostre mille serate non poteva certo deluderci…

CONTINUA…

Si monta in macchina e si parte. Il Boston T si trova in fondo al viale Europa, quindi si puo’ raggiungere percorrendo tutto il viale da Gavinana oppure prendendo il viadotto del Varlungo e uscendo alla prima a destra.

Il venerdi’ notte (sabato 0-6) la pulizia delle strade interessa in pratica tutta la zona: allora per parcheggiare non resta che l’area di servizio di fronte al locale o una piazzetta, a circa duecento metri, che si raggiunge dal viale svoltando in direzione del fiume all’incrocio semaforico in prossimita’ del locale stesso (direzione via di villamagna).
Gli altri giorni invece e’ una pacchia perche’ qui siamo fuori citta’, in una zona ricca di banche ed esercizi commerciali, con tanto spazio che la sera si svuota…

All’ingresso alle volte c’e’ da attendere qualche minuto, il locale e’ quasi sempre strapieno e le entrate sono regolate da un ragazzo che, a dispetto di tanti buttafuori dalle espressioni cruenti, accoglie sempre tutti con un sorriso…

Per entrare si spendono 8 euro e si ha diritto ad una consumazione. Lo scontrino per bere va fatto all’unica, e sempre affollata, cassa che si trova a sinistra in fondo al bancone; insieme vi verra’ poi rilasciato il pass per uscire. So che queste cose che avete appena letto possono sembrare banali; ma appena entrati, con la calca di gente che balla, la musica dance a mille, e il buio del locale, capirete quanto tempo avete risparmiato e non buttato via per capire come funziona il locale…


Beh, diciamo anche che tipo di locale e’ il Boston T.

Lo spazio e’ unico, anche se a dire la verita’ nella parte opposta rispetto al bancone del bar i divani ed i tavolini creano una sorta di spazio chiuso, piu’ riservato, anche se e’ difficile dire che questo angolo sia piu’ adatto per conversare.. Diciamo piuttosto che all’interno del locale si balla dappertutto, e si beve ballando…

L’ampiezza sara’ intorno ai duecento metri quadri, non immenso, ma anzi un piccolo posto dove stare ‘a stretto contatto’…Un bancone di otto metri sulla parete opposta all’ingresso, divani sul perimetro, e lo spazio riempito dai clienti: questo e’ il Boston T… tanto che a vederlo vuoto appare molto piu’ scarno nell’arredamento di quanto si potesse immaginare.

La musica che si balla e’ molto varia…la definirei una sorta di happy music, che varia dalla dance commerciale, a quella di derivazione dai brani pop, agli ’80 e ’90, fino a qualche evergreen che tira sempre su la festa!!!

Come si beve? Mah, che dire…Non bene come al Cafe’ de Paris, ma neanche male come all’Otel… E’ una via di mezzo tra un bistrot che fa dell’elaborazione dei drinks il suo punto di forza, e una discoteca dove, una volta pagato l’ingresso, i soldi sono incassati e chi s’e’ visto s’e’ visto.

Il guardaroba c’e’ ma e’ gratuito; e non a caso ho detto ma…Infatti questo fa si che non si abbia la certezza di ritrovare il proprio cappotto (noi di solito non lo usiamo). Resta difficile capire come mai nessun locale (ad eccezione del Don Carlos) abbia ancora capito che far pagare un euro possa essere un prezzo congruo…
Quando andare? Il fine settimana sicuramente, direi dopo mezzanotte, anche se prima comunque trovate gente. Il locale chiude poi alle 3.00; e quando dico ‘chiude’ intendo dire che si accendono le luci, si spegne la musica e si inizia a pulire.

Noi venerdi’ scorso l’abbiamo fatta la chiusura, e siamo usciti ancora ballando e cantando, come del resto facevano tutti…Il tempo e’ volato via, segno inconfondibile di una serata passata bene e soprattutto divertendosi.

Boston T. – viale Europa, 160 – zona Gavinana – Firenze.
Per informazioni: 055 65.333.07

Web site: www.boston-t.it

Fel.

Voto: 7,5. Mezzo voto in meno perche’ la proprieta’ gestisce (pessimamente) anche il Regina Margherita.

In memoria dell’amico Merimanga. Firenze 1980 – 2007. Si ringraziano quanti si uniranno nel ricordo.

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com