Cafe de Paris: ultime tracce di civiltà in piazza Dalmazia
Autore: Obsession | Data di Pubblicazione: 25 Set, 2017 Ora: 11:59 AM | Categoria: After Dinner, Aperitivi, Eventi in Evidenza, LiveMusic e Birrerie, Locali | Leggi i Commenti

Da quando i cantieri della tramvia hanno preso possesso di Firenze, è stato come se stesse avanzando il Nulla della Storia Infinita: ha fagocitato parcheggi, strade, alberi, attività commerciali, gioia di vivere e forse anche pulsioni sessuali. Quartieri interi annientati in tutte le loro primordiali attività sociali. Pochi valorosi avamposti resistono all’incedere drammatico di questa allegra armata cantieristica: tra questi, il Cafe de Paris di Piazza Dalmazia.

cdp

Il CdP è ormai un’istituzione. Prossimo ai vent’anni di attività, il locale nacque all’epoca in una piazza Dalmazia che si offriva quasi come giardino ideale per la vocazione Bohème del locale. E col tempo il Cafe è divenuto centro virtuoso dell’attività della piazza: aperto tutti i giorni dall’aperitivo a notte, ritenuto giustamente tra i migliori della città per quel che concerne gli aperitivi a buffet accompagnati da drink di riconosciuto livello.

cdp3

L’attuale situazione del quartiere non ha di sicuro agevolato la sfida a cui ambiva il locale, ovvero crescere nel proprio settore non solo curando meglio il momento dell’aperitivo con un adeguato numero di posti a sedere, ma anche semmai puntare a valorizzare la fase dell’after dinner riproponendo il mitico “piano superiore” che in dorati momenti degli anni zero, fino al 2007, era divenuto il salotto privè di una certa Firenze Bene.

Ciononostante, il locale si mantiene vivo ed attivo: l’aperitivo rimane sicuramente il prodotto di punta accompagnato da un livello di proposta alcolica di assoluto rispetto (e non è poco, di questi tempi); l’after dinner molto lounge della serie “che facciamo stasera? Una cosa tranquilla, che ho i tacchi” rimane comunque adeguato per un certo tipo di clientela. Non ha più il megaparcheggio quasi dedicato di Via di Rifredi ma in qualche modo il CdP rimane tra i locali top presenti a Firenze. Ogni tanto si lascia andare a qualche piccolo ed impercettibile restyling, e questa rimane una pecca per un locale che forse necessiterebbe di una piccola rivisitazione se non altro nelle scelte stilistiche.

Voto: 7.5

Cafe De Paris – Piazza Dalmazia 7r – Firenze
Per info: 393 922 0006
Web site: Pagina Facebook

Foto: cafe de paris 

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: - Di origine cartaginese, possiede in casa un altare dedicato ad Alberto Sordi e nei riti vodoo evoca lo spirito di Lino Banfi per essere ispirato.Sogna Novoli come una nuova Pigalle ed è promotore della legge per la riapertura delle case chiuse a favore di universitari fuorisede e fuoricorso. Coinquilino del conte Mascetti e di Picchio De Sisti, fu ingiustamente accusato da Daniel Passarella del furto delle monete del Porcellino a fine anni '80. Vanta un caffè offerto da Batistuta ed il record mondiale di neologismi tosco-calabri. Respira a sua insaputa.

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com