Cena di classe? Tutti da Pizza Man!
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 28 apr, 2007 Ora: 09:05 PM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Anche quest’anno mi e’ stata affidata (a tradimento) l’incombenza di organizzare la cena di classe delle medie…

CONTINUA

Avete presente quei tipi che buttano li’ il solito ‘Dai, facciamo una bella festa!’ e poi finiscono per farti organizzare tutto? Ecco, uno dei miei vecchi compagni di scuola e del triennio piu’ bello della mia vita e’ esattamente cosi’ ( Fabio I U )

Fortunatamente alle medie non eravamo in molti; quindi, il giro di telefonate e’ stato limitato. E poi, si sa, alla fine a ‘ste cene non vengono mai proprio tutti tutti…noi eravamo in 7.
Pochi ma boni, e in piu’ non ti dovevi stendere sulla tovaglia per farti sentire da quelli all’altro capo del tavolo.

La prenotazione era fissata per le 20.00, ma alla fine per sederci abbiamo dovuto aspettare fino alle nove meno dieci, in attesa del Fabio di cui sopra, con grande pazienza del cameriere che, gentilissimo, non ce lo ha fatto pesare. A questo proposito, devo dire che il servizio e’ ottimo: i camerieri sono tutti ragazzi davvero carini e alla mano.

Il locale si trova in zona Sashall, sulla stessa strada del Bounty, ma a un paio di semafori piu’ in giu’, uscendo da Firenze.

E’ un piccolo ristorante-pizzeria. Consta di soli due ambienti: la zona dei servizi (con cucina, forno a legna e barrettino) e una grande veranda-sala da pranzo (ben riscaldata in inverno e molto ventilata d’estate).

Il menu prevede piatti della tradizione partenopea, talvolta ammiscati con elementi della cucina calabrese (e questo non e’ un caso, dato che il proprietario, fondatore dei tre ristornati Pizza Man sparsi per Firenze, viene proprio da la’).

Noi ci siamo fatti portare un mega antipasto Silano (appunto) per 7, completo di salame campano (un po’ piu’ simile al nostro prosciutto), pomodorini secchi sott’olio, carciofoni (anch’essi sottolio), bufala arrotolata con rucola e prosciutto cotto e ‘nduja (‘na delizia!)…dopo di che’ ci siamo fiondati sulla pizza, che e’ il vero pezzo forte del menu. La gestione ha scelto di limitare i tipi di pizza da offrire (infatti ce ne sono solo 9). La filosofia e’ quella di ritrovare i sapori dell’originale pizza napoletana e di puntare soprattutto sulla qualita’ degli ingredienti…e questo lo si nota anche nella scelta delle altre portate.

Io ho preso una bella Margherita fior di latte. Uno spettacolo: altina e con un filo d’olio a crudo che colava su una mozzarella e una salsa di pomodoro saporitissime…peccato pero’ che avevo esagerato un po’ con l’antipasto: nonostante fosse ottima, ho fatto fatica a finirla…
Ma la regina delle pizze e’ sicuramente la Panuozzo. E’ una sorta di focaccia ripiena di rucola, pomodori, ciliegine di mozzarella e una spolverata di parmigiano (altra pizza da evitare se vi siete gia’ rimpinzati con gli assaggini dell’entre’e).

Anche i primi sembravano veramente buoni ma, capirete, per farli entrare avremmo dovuto tenere o’ cannellone sfunnat’ (‘avere l’esofago senza fondo’, n.d.R.). In ogni caso, non ci siamo fatti mancare ne’ il caffe’, ne’ l’ammazzacaffe’, ne’ tantomeno il dolce (buonissimo il millefoglie alla nocciola).

La serata e’ stata fighissima. Ci siamo ammazzati dalle risate ricordando tutte le vaccate che facevamo a scuola quando eravamo ancora ragazzetti. E sicuramente la location ha aiutato: a parte l’informalita’ dei camerieri (che alla fine ci hanno anche offerto un buonissimo limoncello), la sala e’ sempre piena di gente che fa chiasso e quindi le urla e gli strepiti del nostro tavolo sono passati tranquillamente inosservati.

Per informazioni dettagliate, rimando alla segnalazione Pizzaman, la pizza piu’ buona di Firenze

Pizza Man – via Tedalda, 411 – Firenze.
Per info: 055 69.17.56
Web site:
www.pizzaman.it

Kuppi

P.s. Un bacio enorme a Kla, Fabio, Tarlan, Giulia, Fede e Tallins…siete dei grandi!!
N.b. Matte e Messe…shame on you!!

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com


*