Doris.. Finalmente non solo per turisti ..In Centro a Firenze!
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 9 mag, 2007 Ora: 10:47 PM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Vi e’ mai capitato, mentre siete alle prese con le drammatiche ronde da parcheggio notturno, di intravedere qualcosa, qualcuno, luci, ragazzi assembrati a fumare..ed esclamare ‘ E li’ che c’e'?’

In centro, a Firenze,non succede spesso. I locali si smuovono dal loro ordine storico con lentezza da bradipo. Ma a noi e’ successo.

Col Doris ,appunto. E non ci succedeva da un pacco di tempo.

CONTINUA..

Ora poi, con l’intercessione della santissima ZTL notturna, avere a che fare col Centro di Firenze e’ come Rocky Balboa contro Ivan Drago: se ti alleni intensamente e ci tieni davvero arrivi alla vittoria , costi quel che costi ( e non e’ un modo di dire, quello dei costi..) ma se realizzi pensieri del tipo ‘ ma Chi mo’fa ‘ffa’ e non perseveri nella lotta tra il bene( tu ) e il male ( la ZTL) dal centro ci passerai giusto perche’ hai saputo che sta fallendo qualche negozio e allora ti lanci all’assalto sulle megaoffertone di fine serie.

Ne parlo in questi termini del centro di Firenze per rabbia. E’ uno scempio, quello a cui si assiste. Ma tanto, magari, queste sono parole soffiate nel vento. Se vi capita di passarci, provate, qualche sera, a vedere il movimento grandioso di gente che si genera su Via Verdi.. Turisti, studenti, ragazzi, che colonizzano la via e i suoi locali.

Avevamo gia’ avuto notizie del Doris, locale fresco di vernice, inaugurato neanche 50 giorni fa, in una location che ha visto alternare, con diverso destino, diversi gestori. Se tutti quelli precedenti, tipo H2O2 et similia, hanno chiuso,non crediamo sia stato per le ferie estive. E’ posto ostico, dove riuscire a raccogliere risultati discreti e’ tutt’altro che scontato, anche se siamo in centro.

E invece , sorpresa. Inaspettatamente..Questo posto e’ risultato gradito, davvero. Per intenderci: 18 minuti dopo esserci entrati,ci siamo guardati e abbiamo detto:’ e’ un posto ..Da Bere!!’..E per farlo rientrare nella ristretta cerchia dei locali ‘da bere’ ce ne vuole..In genere, quando non gradiamo un locale, la frase che segue l’incrocio di sguardi e’ ‘Arrrrighiii???’ menzionando un pastaro del centro, dove eventualmente dirigerci…

Il Doris. Siamo in via Pandolfini, cuore di Firenze. Ingresso libero, libero vero, cioe’ consumazione facoltativa!!!Si fa qualche minuto di fila, con selezione all’entrata, e meno male, anche se credo esista qualche privilegio del tipo ingresso in lista..Ma non e’ granche’ chiaro, ne riparleremo. Si entra in un corridoio al termine del quale capeggia l’inquietante dicitura ‘The past is the Future’, di cui ad oggi ignoro il senso. Chi ci capisce segnali a noartri l’eventuale senso. Io ho avuto paura.

Da qui si accede alla prima saletta di questo alternativo dedalo. Qui musica bassa, tavolini, cocktails. In serie, eccoci in un secondo corridoio da cui accedere alla seconda saletta. Cresce il volume della musica, un altro bar, alcuni tavoli. E l’atmosfera si surriscalda. Non e’ una frase fatta, siamo sui 30 gradi..

E ancora , incredibilmente, altra saletta,sempre in serie, una dopo l’altra..Ed ecco il dancefloor!! Piccino, ma carinissimo..qualche divanetto..e musica piacevole, tra il lounge e il revival.

Bello. Davvero.Ben arredato, ben disposto, nuovo per forme e contenuti..prezzo della bevuta dieci euro.Oh, mica poteva essere perfetto.

Tanta gente, ma non troppa, eta’ media sui 25 -30(in centro a Firenze, una Premiere..) , molta fiorentinita’ e italiani soprattutto(in centro a Firenze..Questa e’ da collassare..)

Difetto colossale, che speriamo sia stato solo un caso: la temperatura interna, sembrava di essere in coda sulla A3 a ferragosto.. Cioe’, ci si acclimatava, alla fine..Ma solo stando in tenuta estiva..

Certo, Strano inaugurare a fine marzo un locale al chiuso. Ma speriamo il loro coraggio sia premiato.Ma almeno veniteci incontro, cari gestori: noi ci veniamo, ma voi..’areate il locale’!!!

Il posto merita, ha tanti tasselli che lo rendono intrigante e che spingono a tornarci.

Nella speranza, stavolta, di trovarci l’aria condizionata ai livelli adeguati. Altrimenti, la vostra camicia sembrera’ clamorosamente una tuta dimagrante di ‘Monika Sport’..

Ci torneremo. Gran bella novita’.

Doris – via de’ Pandolfini 26R – Firenze.
Per info: 055 24.66.775
Web site: www.dorisfirenze.it
Web blog: www.myspace.com/dorisfirenze

Voto: 8, anche sulla fiducia e la stima. Se avessi capito la scritta all’ingresso,avrei dato mezzo voto in piu’.

Obsession

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com


*