La Domenica di Otel (2013). O quello che ne resta
Autore: Fel | Data di Pubblicazione: 29 Gen, 2013 Ora: 02:31 AM | Categoria: Aperitivi, Discoteche e Club, Locali | Leggi i Commenti

otel-2013-firenze

L’Otel Varietè propone indubbiamente la migliore serata domenicale in discoteca di Firenze. Innanzi tutto perché resta , a distanza di anni dalla sua inaugurazione, la migliore discoteca fiorentina.
E’ la migliore sicuramente per la location: elegante ma sobria, curata nei dettagli, armonica e calorosa nelle tonalità, concepita e progettata per lo spettacolo, ampia e piacevole.
E’ la migliore per l’offerta artistica: l’unica nel territorio fiorentino a proporre una vera cena spettacolo, forse non la migliore per la ristorazione ma sicuramente la più propositiva per quanto riguarda la cura del buffet domenicale, al quale le altre nemmeno lontanamente si avvicinano.
E soprattutto è la migliore dal punto di vista della professionalità, o almeno della professionalità percepita dalla clientela (che poi, forse, è quello che più conta).

Su questo credo che le opinioni di quasi tutti convergano.

La discoteca Otel, per quanti ancora non la conoscessero, si trova a Firenze sud sul vialone che comincia dall’Obihall (ex saschall) e che porta al complesso edilizio che ospita anche la nota palestra Virgin, oltre all’americanbar Twist Martini.
L’Otel, il cui ingresso non passa inosservato, è essenzialmente costituito da una grande main room con pista – e consolle – centrale, tavolini e divanetti ai lati, e un camminamento perimetrale che conduce ai due grandi banconi da bar; e che costituisce il percorso preferenziale per chi ama muoversi per il locale.
A corredo una saletta con dj set indipendente, un’ampia area coperta per fumatori con altri due bar, e una zona lounge che di giorno svolge la funzione di area congressuale del complesso.

Detto questo, tutto doveroso, viene poi lo sguardo all’attuale, ad una domenica di gennaio 2013, una delle tante da noi trascorsa all’Otel; talmente tante da metterci di fronte l’evoluzione nel tempo della discoteca in oggetto.
Per chi il posto lo conosce da tempo, e siamo in tanti, è impossibile non riscontrare un abbassamento complessivo dell’offerta, affiancato all’evidente calo di affluenza di gente e di popolarità.
E’ cosa nota che per restare ai vertici occorre sempre migliorarsi; ma per Otel pare invece che ogni anno ci sia sempre qualcosa in meno. O, almeno, questa sembra essere la tendenza degli ultimi 3 anni.

otel-variete-firenze

Evidenti passi indietro nella qualità e nella quantità degli spettacoli artistici, nel corpo di ballo che – senza voler togliere merito ai ragazzi attuali sicuramente volenterosi – non è certo quello delle prime stagioni di Otel, nella ristorazione che non è più agli altissimi livelli raggiunti gli anni addietro.
Ed oggi, gennaio 2013, come logica conseguenza di uno show che invece di rinnovarsi pare piegarsi su se stesso, un enorme passo indietro nell’affluenza di pubblico.

Perchè ad oggi la Domenica di Otel, storico seratone di punta della programmazione con tanto di sold out all’ingresso, appare una copia un po’ sbiadita di quella che fu.
Come anticipato, uno spettacolo sempre più scarno ad accompagnare l’apericena (rimasta sempre uguale, nel bene e nel male) riempito essenzialmente di quella musica revival tanto uguale a tanti altri posti è seguito da un dopocena dance (dalla mezzanotte) anche piacevole, che però resta fine a se stesso visto che già mezz’ora dopo l’Otel manifesta l’evidenza del processo di svuotamento.
Alle una sono chiuse la zona lounge e la seconda sala, con le sedie già accatastate le une sulle altre. Altri trenta minuti è in main room, unico spazio rimasto aperto, si comincia a sentire freddo e il fumo scenografico comincia a sembrare solo un pallido tentativo di coprire gli spazi vuoti di un dancefloor che per altro, negli anni, si è sempre di più rimpicciolito.

In conclusione, con una metafora calcistica si potrebbe dire che a forza di giocare un pochino peggio ad ogni partita adesso cominciano a non venire nemmeno più i risultati. La squadra è ancora prima in classifica, ma con meno vantaggio sulle inseguitrici – quelle poche che restano – e non certo per merito di queste ultime.

La Domenica di Otel resta una serata per un pubblico mediamente più grande, tra i 25 e i 35 anni; a differenza del venerdì e del sabato quando il pubblico oscilla invece intorno ai 20 anni. La clientela è tendenzialmente elegante ma informale, curata.

otel-varietePrezzi: 13 euro con drink. Guardaroba: 3 euro. Venerdì e sabato omaggio donna fino alle una.

O’TEL – Viale Generale Dalla Chiesa, 9 – FIRENZE
Per info: 055 650791
Web site: www.otelvariete.com

Voto: 7 di stima (e per meriti passati acquisiti). Può decidere se passare alla storia come la prima disco spettacolo di Firenze, o come l’erede (illegittima) del Central Park.

Fel.

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: - Di origine sconosciuta, millanta da sempre natali alle isole Bahamas. Giunto a Firenze ancora in fasce, si orienta su studi artistici e di design. Parallelamente, sfruttando le uscite serali tra amici, matura un senso critico per l'organizzazione di eventi e la gestione dei locali (dicesi comunemente "rompi b****"). Sempre dalla parte dei clienti (e dei lettori di FirenzeDaBere) nello scrivere recensioni, pensa erroneamente che a qualcuno importi qualcosa di quello che scrive.

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com