Martedi’ Grasso al Meccano’
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 1 Mar, 2007 Ora: 12:57 AM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Round numero 2 del Carnevale 2007.
Questa volta tocca al Martedi’ Grasso: il vero e proprio Veglione!!!

La scelta era ampia e prevedeva diverse possibilita’ accattivanti

CONTINUA…

enbsp;

enbsp;

Innanzi tutto c’era la’solita’ per noi festa allo Yab. Dico solita perche’ oramai era quasi una consuetudine, dopo gli ultimi due anni, passare il Martedi’ di Carnevale nella discoteca di via Sassetti 5/r.

Poi c’era il Dolce Zucchero, in via de’ Pandolfini 36-38/r, con l’organizzazione affidata allo stesso staff del Sabato precedente alla Klab. Cercavamo pero’ un gran bel posto, di ampio respiro; mentre il Dolce Zucchero ci poteva dare solo un localino con la solita clientela del Centro (..). Poi volevamo anche una serata che includesse la cena, perche’ in settimana diventa piu’ difficile fare tardinon certo per noi, ma per gli altri si’.

Alla fine abbiamo deciso.

Il Meccano’ proponeva una festa con cena-buffet e vino illimitato per tutta la serata. Il prezzo: 15 euro. Congruo.

La Discoteca si trova all’inizio del viale delle Cascine, zona attualmente occupata per i lavori della tramvia. Davanti al locale c’e’ un ampio parcheggio, quello del Piazzale Vittorio Veneto, che tuttavia nel week-end e’ occupato dagli abusivi (da evitare!). Inoltre c’e’ l’area di sosta (a pagamento), gestita dalla Firenze Parcheggi, nello spazio a cavallo del sottopasso adiacente alla Piazza.

Noi siamo arrivati un po’ prima delle 21.00 e clamorosamente era ancora tutto chiuso!!! Nell’imbarazzo generale (eravamo in otto la’ davanti) e temendo la ‘so’la’, abbiamo atteso fino all’apertura (trenta minuti di puro freddo).

Il Meccano’ ha una sala principale, a sinistra rispetto all’ingresso, e uno spazio minore a destra. Inoltre c’e’ anche la famosa ‘Piccionaia’, una sorta di soppalco chiuso al piano superiore dove vengono servite le cene delle serate del Mercoledi’, Venerdi’ e Sabato.

Data la collocazione infrasettimanale della serata, e l’esiguita’ iniziale del pubblico, la festa si e’ svolta esclusivamente nella main room. La Piccionaia e’ stata aperta solo verso mezzanotte, nel momento di maggior afflusso di clienti, ma non ha avuto molto successo.

Inizialmente e’ stata servita la cena. Al centro della sala e’ stato disposto il buffet, sufficientemente ricco anche se non molto rifornito Intelligente l’idea di disporlo su quattro tavoli che formavano il perimetro di un quadrato chiuso, lasciando pero’ un varco in modo tale che i camerieri potessero passarvi e disporre i vassoi dalla parte interna, con facilita’ e ordine.

Verso le 23.00 e’ iniziata la serata danzante. Inizialmente la musica un po’ troppo ‘fiacca’ teneva ancora legata la serata; che invece intorno alla mezzanotte e’ decollata! Si’, perche’ in quel momento si e’ registrato il massimo afflusso di gente (ingresso 10 euro con drink) e anche la musica e’ diventata coinvolgente. Incredibile ma abbiamo tirato fin quasi alle tre di notte; mica male pensando che eravamo li’ dalle nove!!

Il divertimento c’e’ stato, il buffet buono, come l’idea dell’open-bar (anche se poi il vino, Nero d’Avola, e’ sintomaticamente finito) che ha reso piu’ briosa la serata.

Ma il piu’ forte accento va messo sulla gente, che a Carnevale si scopre e si mostra per come e’ Una maschera addosso e tanta voglia di divertirsi, di ridere, di scherzare con gli altri.Questo ho percepito io: persone che cambiavano per una notte la loro solita espressione malinconica, tirando fuori l’allegria e la spensieratezza

Apro la raccolta delle firme: piu’ feste in maschera durante l’anno!!
Alla prossima festa!

Meccano’ Ristorante-Discoteca endash; via degli Olmi, 1 endash; zona Cascine endash; Firenze.
Per info: 055 33.13.71
Web site: www. meccano.tv

Fel.

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com