Mercato Internazionale di Firenze
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 2 Ott, 2008 Ora: 07:59 PM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il Mercato Internazionale di Firenze, che e’ stato allestito in piazza Santa Croce a Firenze e apre i battenti oggi. I banchi, provenienti da 18 Paesi europei sono centoventi e offrono prodotti eno-gastrononici e dell’artigianato locale, nei settori alimentare, moda ed oggettistica.

L’iniziativa, giunta ormai alla settima edizione durera’ fino al 5 ottobre ed e’ promossa dall’assessorato al turismo, alle attivita’ produttive e mercati e dall’assessorato all’innovazione e strategie di sviluppo ed e’ organizzata dalla Confesercenti.

CONTINUA…

Questi i principali prodotti che saranno presentati nel Mercato Internazionale.

Austria: i dolci e i salumi

Belgio: il cioccolato

Francia: i formaggi e gli articoli della moda

Germania: la gastronomia, la birra, i formaggi

Inghilterra: la porcellana

Olanda: i fiori, le piante, i formaggi, i salumi

Polonia: l’ambra di Danzica, i prodotti gastronomici

Portogallo: gli articoli per l’arredo della casa

Spagna: i salumi

Svezia: l’artigianato Lappone

Ungheria: l’artigianato Magiaro

Lituania: i prodotti dell’artigianato tipico

Finlandia: pelli e maglie di lana di renna

Repubblica Ceca: birra e ceramica

Repubblica Slovacca: abbigliamento tipico

Irlanda: strumenti musicale e maglie da rugby

Romania: prodotti tipici

Bulgaria: profumi.

Lorenzo

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com