Twist Martini: Come Mamma Otel l’ha fatto!
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 21 Gen, 2007 Ora: 05:59 PM | Categoria: Locali | Leggi i Commenti

Classica situazione proposta: si sente parlare del Twist Martini. Si decide di andarsi. Si va. Non si trova. Si esclama:Ma questo e’ l’Otel! Si torna indietro. Perche’ una delle prime, fantastiche peculiarita’ di questo postoE’enbsp; che si tratta dell’unico locale fiorentino..alenbsp; piano superiore!! E tale caratteristica conferisce al posto un fascino ‘metropolitano’ senza precedenti..

CONTINUA..

Ma procediamo con ordine: la scoperta del Twist Martini.

La prima volta che ci andai, provai il brivido dell’avanscoperta azzardosa: era la riapertura autunnale del locale, ottobre 2006.

Ne rimasi davvero colpito: interni curati, penombre su legno scuro lucido, esterni tra tendaggi e gazebo.. Come il pontile di uno yacht..enbsp; un terrazzo splendidoLo definiscono ‘stile coloniale’: e’ un termine adeguato, forse quello che rende meglio l’eleganza ‘sportiva ‘ di questo locale. Perche’ non e’ quell’eleganza ridondante di certi ristoranti del centro o le sale ricevimenti di hotel lussuosi..e’ un’eleganza alla portata, disinvolta,non spregiudicata.. Cuscini , divani, tavoliniun bel bancone.. E la Musica,enbsp; davvero ‘d’accompagnamento’ ..Perche’ e’ piacevole, magari la canticchi pure, ma.. Riesci tranquillamente a chiacchierare!! E questa e’ davvero una premiere..

Tornammo, con la solita curiosita’ che ci contraddistingue di fronte alle nuove promesse della nightlife fiorentina..E quindi ricolmi di speranze.. con Fel.

Prima impressione: ma e’ vuoto, porca miseria!Ma.. Aggiudicato.’Siamo solo noi’ come diceva Vasco, ma ..Facciamo valutare anche gli altri. E quindi coinvolgemmo tutta l’allegra comitiva. Si trattava di un aperitivo. E venne da tutti apprezzato. Unico neo: la vitalita’Poca gente, insomma. Peccato. Anche se poi nell’evolversi della serata un po’ di gente arrivo’.

Il fatto e’ questo: siamo di fronte ad una riedizione del delitto di Cogne. Ovvero: Mamma Otel si fa fuori il piccolo Twist Martini. Nel senso: il Twist soffre la prorompente personalita’ del ‘genitore’.. E quindienbsp; viene oscurato nei propositi e negli intenti . Perche’ l’utente medio , magari, se deve venire fin qui, lo reputa sempre un locale ‘figlio di un Otel minore’ e lo scarta a priori. Errore. Grave.

L’aperitivo e’ discreto, vario, non canonico , curato (pizze e pasta a ‘blocchi’ non ce n’e’..).Tanti ‘appetizers’ sfiziosi che lo rendono piacevole. Da bere si spendono tra i 5 e i 7 euro, salvo eventi speciali. Ad esempio , il mio compleanno. Che ancora non e’ in rosso sul calendario, ma poco ci manca. Poi, il fatto che quella sera fosse anche Halloween, e’ solo una coincidenza.

Quella sera il Twist Martini era davvero carino, tanta gente, aperitivo ricco e per tutti i gusti..

Ed io ho festeggiato li’. Furono enbsp;gentilissimi. Ioenbsp; ne rimasi davvero contento. E credo anche chi venne a festeggiare con me.

Quindi, in definitiva: e’ il locale piu’ ‘ Newyorkese ‘ di Firenze, il piu’ ‘maltrattato’, forse il piu’ bello, l’ideale per un aperitivo tra amici senza fanfare e squilli di trombe.. Con enbsp;ogni tanto qualche evento che lo ‘tira su'(ne facessero piu’ spesso sarebbe meglio.. Ah, se direzioni artistiche dei locali venissero affidate con concorso pubblico..) ed inoltre, spessissimo, sessions live musicali. Eta’ media sui 25-30, singles enbsp;e coppie, pochi quelli che poi pigiano sull’ascensore per scendere all’Otel.

A me questo locale intriga. Ha fascino, unicita’ e i giusti accorgimenti. Ma pecca in carisma.. Comunque noi tifiamo per lui. Promosso, assolutamente. E ci torniamo spesso. Qualcosa vorra’ dire, no?

Il Twist Martini e’ aperto dal Giovedi’ alla Domenica, con apericena a partire dalle 19.30.
Ecco cosa prevede il programma settimanale:

  • Giovedi’: Jetlag – Un viaggio alla ricerca dei suoni, dei sapori e della musica di tutto il mondo.
  • Venerdi’: Live in house – L’house music commerciale si fonde con la musica live. La chitarra di Giuseppe Scarpato (Edoardo Bennato) incontrera’ la musica commerciale di dj Carlo Nicoletti per una serata all’insegna della sperimentazione e della ricerca di nuove sonorita’, tutto rigorosamente dal vivo.
  • Sabato: Smooth – L’aperitivo piu’ rilassante di Firenze.
  • Domenica: New York Style – L’aperitivo domenicale in puro stile newyorkese.

Twist Martini Cafe’ – via Generale Dalla Chiesa, 9 – Firenze.
Per info: 055 65.07.935 oppure 335 84.86.252
Web site: www.twistmartini.it

Voto:7 e efrac12;. Ma il Twist Martini puo’ fare di piu’ , perche’ e’ dentro di lui.

Obsession

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com