SABATO 14 DICEMBRE: EVENTO IMPERDIBILE A VILLA IMPERIALE
Autore: Fel | Data di Pubblicazione: 4 nov, 2013 Ora: 11:47 PM | Categoria: Discoteche e Club, Eventi, Locali, Promozionali | Leggi i Commenti

villa-vecchia-imperiale-firenze

Dopo il Grandissimo successo degli eventi novembrini che si sono succeduti a Villa Imperiale, location di grande fascino affacciatasi quest’anno sulla scena della NightLife fiorentina, cominciati con la Grande Notte di Inaugurazione di Halloween 2013, un nuovissimo grande evento è in programma Sabato 14 Dicembre p.v.

La storica residenza di caccia dei Principi Demidoff, oggi caldo chalet dalle linee architettoniche di pregio, tra il legno delle travi massello, l’ottone delle finiture e il cristallo dei maestri artigiani dei grandiosi lampadari, invita i propri graditi ospiti ad una Festa lunga Tutta la Notte.

Tre i momenti chiave: Cena con Gran Buffet, Musica Live, Festa con doppia soluzione musicale lunga Tutta la Notte.

NOTA IMPORTANTE

La presenza della cantante Viola Valentino, che in un primo tempo era prevista per la serata, è stata rinviata ad altra data a causa di problemi di salute dell’Artista, e comunque indipendentemente dalla volontà degli organizzatori dell’Evento. Qui è possibile leggere la dichiarazione dell’artista con la quale spiega i motivi del rinvio (leggi qui)

Programma della Serata

Dalle ore 20.30 Grande Cena con Buffet
(possibilità di prenotazione tavoli senza maggiorazione, fino ad esaurimento)

Buffet di Formaggi e Salumi Tipici Toscani, appetizers, finger food, tartine, piccole fritture, torte salate, pizze e focacce ripiene di produzione propria, primi piatti freddi e caldi (mantenuti alla giusta temperatura attraverso l’impiego di chafing dishes), secondi piatti di carne in umido, al forno e grigliate, contorni ed insalate miste, tagliate di frutta.

Durante la Cena Musica Live ad accompagnare ed animare la degustazione, tra sonorità d’atmosfera, in piena sinergia con l’unicità degli ambienti di Villa Imperiale.

villa-vecchia-imperiale-firenze-apericena

Dalle ore 22.30 Start The Party

Grande Festa Tutta la Notte con Musica e Divertimento:

Due soluzioni Musicali animeranno la Notte di Villa Imperiale
Musica Live con Francesca Parigi
Dj Set by Marco Vee
Guest Dj Marco Fiorucci

L’ingresso all’evento è libero e gratuito.
Il costo per la Cena con Gran Buffet, drink e tavolo (su prenotazione, fino ad esaurimento posti) è pari a 15 euro. Per gli ospiti a Cena, parcheggio interno garantito e custodito compreso nel prezzo.

INFO E PRENOTAZIONI

339 / 54.71.412

DOVE SIAMO
VILLA IMPERIALE c/o Villa Vecchia
Via della Lupaia, 1854 – loc. Pratolino, Vaglia (FI)

A soli 15 minuti da Firenze. Da Piazza della Libertà, salire su Via Bolognese. Appena oltrepassato il centro abitato di Pratolino (FI), svoltare a destra. Dopo 1 Km troverete Villa Imperiale c/o Villa Vecchia.

Per le immagini si ringrazia Marco Chiti, fotografo ufficiale degli eventi.

villa-vecchia-imperiale-firenze-discoteca

VIOLA VALENTINO – Biografia

Nata a Canzo (CO), Viola Valentino inizia giovanissima la carriera di indossatrice e fotomodella. A soli 16 anni incide “Dixie”, il primo 45 giri – prodotto da Gino Paoli – con il suo vero nome: Virginia. Nel 1978 realizza insieme ai Fantasy (Luigi Lopez, Danilo Vaona, Carla Vistarini e Tony Cicco) il loro primo omonimo album, prodotto da Giancarlo Lucariello; inizia così un sodalizio artistico che portera’ alla realizzazione dei numerosi successi di Viola Valentino. Nel 1979 incide per la CGD “Comprami” (C. Minellono/R. Brioschi), il suo primo singolo da solista, che raggiunge la 1° posizione in classifica vendendo oltre 500.000 copie e determina, grazie anche alla partecipazione al Festivalbar, un’enorme ed immediata popolarita’.

delitto_sullautostrada_tomas_milian_bruno_corbucci_viola_valentinoL’anno successivo pubblica “Sei Una Bomba” (R. Brioschi/R. Fogli/G.Morra), con cui partecipa nuovamente al Festivalbar e al Cantagiro, ed “Anche Noi Facciamo Pace” (M. Fabrizio/G. Morra), entrambe incluse nel suo primo album “Cinema”. Nel 1981 escono “Sera Coi Fiocchi” (M. Fabrizio/R.Fogli/A. Cassella), ripresa a breve come sigla di “Domenica In”, e “Giorno Popolare” (M. Fabrizio/R. Fogli/G. Morra). Nel 1982 partecipa al Festival di Sanremo con “Romantici”, classificandosi al 6° posto, ed ottenendo un enorme successo di vendite con oltre 400.000 copie vendute.

Pochi mesi dopo esce la raccolta “In Primo Piano”. Nello stesso anno pubblica “Sola”, colonna sonora del film “Delitto sull’autostrada”. L’anno successivo partecipa nuovamente al Festival di Sanremo con “Arriva Arriva” (M. Fabrizio/V. Spampinato). Nel 1984 incide il singolo “Verso Sud” (M. Fabrizio/V. Spampinato) con cui partecipa al Festival di Saint Vincent – Un disco per l’estate, classificandosi al 2° posto. Nel 1985 pubblica il terzo album “L’Angelo” prodotto da Giancarlo Lucariello e Maurizio Fabrizio, contenente il brano “Addio Amor” con cui partecipa al Festival di Saint Vincent – Un disco per l’estate, classificandosi al 2° posto. Nel 1986 partecipa al Festivalbar con “Il Posto Della Luna”. Nel 1987 pubblica”Devi Ritornare”, l’ultimo singolo per la CGD. Nel 1991 esce su etichetta Target (dist. CGD) il singolo “Un Angelo dal Cielo”, incluso nell’omonima compilation realizzata dalla stessa CGD, e comprendente tutti i suoi principali successi.

Nel 1994 cambia etichetta e pubblica con la Ricordi l’album “Esisto”, con brani inediti scritti appositamente per lei da Mogol, Lavezzi, Avogadro, Grazia Di Michele, Marco Ferradini e Gianni Bella. Viola partecipa inoltre come attrice alla realizzazione di tre film: “Delitto sull’autostrada” di Bruno Corbucci con Tomas Milian, “Due strani papa’” con Pippo Franco e Franco Califano e “Le volpi della notte” con Pamela Prati e Fabrizia Carminati. Nel 1995 pubblica il CD singolo “Probabilmente Niente” (Oscar Prudente), contenente anche “Comprame”, la versione in lingua spagnola del suo primo successo. Nel 1996 pubblica il CD singolo contenente i brani “Estasi” (testo di Milena Cantu’, arrangiamento di Roberto Melone) e “Dall’Atlantico A Napoli” (Dario Gay).

Nel Giugno 1998 esce il CD singolo “Anime d’Autunno”, versione inedita con testo in italiano del celeberrimo “Libertango” dello scomparso bandoneonista argentino Astor Piazzolla, realizzato in ben 8 versioni. Il 24 Agosto 1998 viene pubblicato l’album “Il Viaggio”, comprendente, oltre al succitato “Anime d’Autunno”, altri 11 brani. Il singolo che viene estratto in 8 versioni e’ “Come Quando Fuori Piove” (Maurizio D’Aniello), di cui viene realizzato anche un videoclip. Ad Aprile 1999 “Anime d’Autunno (Libertango)” viene pubblicato in Uruguay ed Argentina. A Giugno viene pubblicato in tre diverse versioni il singolo “Aspettando Elia” (Rosa Mangano) su distribuzione Universal, un brano hip-hop con la partecipazione di Max dei Zerødecibel. “Il Viaggio” comprende i seguenti 12 brani: Comprami – Sei una Bomba – Sera coi Fiocchi – Romantici – Sola – Arriva, Arriva – Verso Sud – Il Posto della Luna – Anime d’Autunno (Libertango) – Come Quando Fuori Piove – Aspettando Elia – Albachiara. Nell’Ottobre 2000 viene pubblicato il singolo “Comprami2000″ in duetto con Zerødecibel, e di cui viene realizzato anche un videoclip promozionale con la partecipazione straordinaria di Platinette.

Nel Novembre 2002 viene pubblicato il singolo “La surprise de l’amour” (testo e musica Alberto Camerini, tratto dall’omonima commedia francese di Marivaux del 1722) su etichetta Qazim – distribuzione Sony Music, assicurando all’artista la meritata soddisfazione di un ingresso immediato nelle classifiche di vendita e di un sensibile interesse, dimostrato dall’elevatissimo numero di interviste realizzate, da parte delle emittenti radiofoniche.

Nel mese di Maggio 2004, in occasione del venticinquesimo anno di carriera dell’artista, viene pubblicato ad opera della casa discografica Azzurra Music “Made in Virginia”, un doppio album antologico (contenente tre brani inediti, due tracce rom con i videoclip di “Comprami 2000″ e “Come quando fuori piove”, la raccolta di alcune immagini tratte da un recentissimo servizio fotografico, una biografia aggiornata dell’artista ed alcune “sorprese”) che ripercorre le tappe salienti di un percorso artistico coronato da indiscussi successi e supportato dall’affetto di innumerevoli fans. Dall’album viene estratto, dopo il singolo “Dea” (G. Parlato/V. Valentino/T.Borghi) che vede Viola Valentino impegnata anche nel ruolo di coautrice del testo, il singolo ad uso promozionale “Acqua Fuoco Terra Aria (F.A.T.A.)” (P.Martone). Sara’ possibile reperire nei negozi i due dischi che compongono l’album antologico sia in versione separata che riuniti all’interno di un cofanetto impreziosito da un fascicolo interno contenente una carrellata di immagini tratte dall’ultimo servizio fotografico.

Sicuramente degno di menzione l’evento che Venerdì 13 dicembre 2002 si e’ tenuto all’interno del carcere di San Vittore a Milano, durante il quale Viola Valentino, assieme a Roberto Vecchioni e Ivana Spagna, ha tenuto un concerto per i detenuti alla presenza del presidente della Camera dei Deputati On. Pierferdinando Casini e del Ministro della Giustizia Roberto Castelli. La rilevanza dell’evento e’ stata sottolineata da tutti i principali media del panorama nazionale e locale.

Sabato 8 marzo, giornata universalmente riconosciuta come “Festa delle donne”, e’ un ennesimo esempio di come Viola si dimostri sempre impegnata a sostegno della difesa dei diritti civili e delle pari opportunita’, tenendo presso lo stesso carcere di San Vittore a Milano, e per due anni consecutivi (2003-2004), un concerto dedicato alle detenute.

Nel 2006 decide di mettersi in gioco nel reality piu’ divertente e appassionante della TV musicale, MUSIC FARM, dove si “scontra” con altre divine come Spagna, Jenny B, Leda Battisti, Laura Bono e Silvia Mezzanotte ex Matia Bazar. Tra i brani proposti:TUTTA MIA LA CITTA’ (Equipe84), AMORE DISPERATO (Nada) e PICCOLA KATY (Pooh). Viola perde la sfida contro Massimo di Cataldo dopo due sole settimane e – come da regolamento – lascia la Farm. “Music Farm e’ una bella vetrina per noi cantanti adulti che abbiamo una carriera di venticinque anni alle spalle. Per i giovani e’ un vero trampolino di lancio”. Queste le parole di Viola subito dopo l’eliminazione. Unico cruccio la tensione creatasi in studio per gli attacchi rivolti da un’altra indiscussa signora della canzone italiana: Loredana Berte’.
A poca distanza l’uscita del singolo BARBITURICI NEL THE’ – brano scritto per lei da Bruno Lauzi.

Nel 2009 esce il suo nuovo EP “I tacchi di Giada” con il brano che da nome all’Ep, che affronta il tema della violenza alle donne.
Nel 2010, visto il successo ottenuto dall’Ep “I Tacchi di Giada” pubblicato a fine anno 2009, il progetto prosegue e diventa un album. Viene ripubblicato con l’aggiunta di altri cinque brani inediti, confezionato in versione speciale con dvd-libro. Un digi-pack che propone musica e la lettura a video, rispettando le tendenze dell’ultima generazione, di un romanzo che completa e racconta nel dettaglio la storia “vera” de “I Tacchi di Giada”. “Alleati non ovvi” il nome che prende questo nuovo progetto. Tra i brani inclusi “Domani un altro giorno”. Il brano chiara denuncia contro l’omofobia, “sentimento” ancora presente nel nostro paese, dove una Viola risoluta si cala nei panni di un uomo e da tale urla il proprio dolore non tralasciando alcun particolare. Il brano è stato immediatamente adottato dalla comunità omosessuale ed è diventato l’inno degli ultimi gay pride svoltisi a Napoli e Palermo forte anche degli oltre 400000 contatti avuti su YOUTUBE.

Il presente é un ARTICOLO PROMOZIONALE. FirenzeDaBere ricorda ai lettori che gli articoli promozionali sono distinti dagli articoli di carattere informativo e dalle recensioni; e costituiscono meno del 10% del totale degli articoli presenti su www.firenzedabere.it. FirenzeDaBere, dopo aver riscontrato l'assoluta professionalità degli organizzatori, si fa garante della qualità della proposta offerta. Qualora il lettore riscontri difformità tra quanto letto e la propria esperienza può contattare FirenzeDaBere. Sarà nostra premura chiedere spiegazioni su tali difformità all'organizzatore dell'evento o al gestore del locale.

Autore: - Di origine sconosciuta, millanta da sempre natali alle isole Bahamas. Giunto a Firenze ancora in fasce, si orienta su studi artistici e di design. Parallelamente, sfruttando le uscite serali tra amici, matura un senso critico per l'organizzazione di eventi e la gestione dei locali (dicesi comunemente "rompi b****"). Sempre dalla parte dei clienti (e dei lettori di FirenzeDaBere) nello scrivere recensioni, pensa erroneamente che a qualcuno importi qualcosa di quello che scrive.

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com


*