YAB multato, TENAX a rischio sanzione, MARACANA’ che chiude.. e le accuse sulla Polizia Municipale di avere ‘locali protetti’… Tutto a Firenze!
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 3 feb, 2009 Ora: 04:49 AM | Categoria: Dalla Città di Firenze, Locali, Segnalazioni, Varie da Firenze e dal Mondo | Leggi i Commenti

Sempre locali presi di mira, o locali al centro dell’attenzione: ognuno la veda un po’ come vuole.
Sul fatto che poi non si possa generalizzare, e che ognuno abbia le proprie responsabilita’ (oggettive) possiamo anche essere d’accordo. Ma stiamo ai fatti.
E’ di giovedi’ la notizia, battuta anche dagli organi di stampa, della imminente chiusura dello storico MARACANA’ di via Faenza, in zona San Lorenzo, proprio nel cuore del Centro Storico Fiorentino.
La notizia non poteva passare inosservata, nonostante l’indiscutibile decadenza che aveva subito il sambodromo fiorentino in questo ultimo periodo della sua gloriosa storia.
Storia, per altro, iniziata ben diciotto anni fa, e costellata di momenti di gloria con punte di picco mai viste accanto a programmazioni e relativi risultati scadenti…

CONTINUA…

Una delle piu’ belle disco-arene (come andava tanto di moda costruire negli anni ’90) dell’urbe fiorentina chiude infatti i battenti, e pare proprio per sempre.
Infatti e’ lo stesso Bernardo Angiolucci – gestore del locale – a raccontare che lo stabile, assieme a tutti gli immobili dell’intero isolato, e’ stato acquistato da un immobiliarista milanese e che nelle previsioni c’e’ la concreta possibilita’ di sostituire le attuali destinazioni d’uso trasformando il complesso in un albergo.

Per quanto riguarda la clientela delle serate del Maracana’, verranno meno alcune serate che, nel bene o nel male, erano diventati punti fermi nella programmazione settimanale di una fascia di giovani fiorentini, come ad esempio il mercoledi’ hip hop ‘The jump off’, il giovedi’ universitario, il sabato caraibico.
Gli amanti della musica elettronica, e che avevano imparato a conoscere il locale come sede per quest’anno della serata FEM (Florence Electronic Movement), non saranno invece abbandonati in quanto la serata si spostera’ al Full Up di Via della Vigna Vecchia, restando sempre di Venerdi’ sera.
Sara’ un po’ un ritorno alle origini, per questo ‘Movimento’ che, prima ancora di riempire i plinsesti di Central Park prima e Maracana’ dopo, aveva proprio esordito nei club.

Inventori della domenica in discoteca, e capaci di saper individuare quella clientela che molto spesso si trovava emarginata sua malgrado dalla nightlife per motivi di lavoro (commesse, estetiste, parrucchiere), hanno saputo creare una serata che e’ rimasta ‘forte’ fino al 2000 circa quando, prima l’Universale (per un paio d’anni solamente) e successivamente l’avvento di Otel Variete’, hanno preso il posto del Maracana’.

Ai gestori alcuni si sentiranno di muovere l’accusa di aver gestito un locale che, in questi quasi vent’anni di attivita’, non ha saputo rinnovarsi, restando legato a quella moda ‘brasil-salsera’ forte agli inizi degli anni ’90 (quando il tormentone dell’estate lo facevano la lambada, la macarena, maria maria, la tortura… tutti brani che portavano in europa danze e suoni precedentemente sperimentati in sud america).

Oggi un locale deve saper stare al passo dei tempi, modificare la propria filosofia per migliorarsi…sapersi adeguare. Anche i clienti storici di un locale invecchiano, e cambiano le generazioni della clientela…
Altrimenti si e’ condannati a stare sulla cresta dell’onda per due, al massimo tre stagioni, per poi essere inghiottiti dal declino o dedicarsi piu’ avidamente al ‘puro guadagno’ come tutte quelle gestioni di locali che decidono di indirizzarsi su un pubblico sempre piu’ giovane…

A questo ‘lutto nottambulesco’, che magari a qualcuno dispiacera’, si aggiungono le solite sanzioni comminate ai locali notturni che non rispettano le normative vigenti, un po’ per superficialita’, un po’ per eccesso di ‘pirlismo’..
E cosi’ il Tenax di via Pratese aspetta le decisioni del Prefetto a seguito di un accertamento di vendita di bevande alcoliche dopo le due di notte (02.45); temendo per un possibile stop temporaneo o riduzione d’orario.
Lo YAB di via Sassetti, invece, se la cavera’ con una multa di poche migliaia di euro perche’ al suo interno, in orario di apertura al pubblico, sono state sorprese persone che fumavano in ambienti in cui era proibito..

E il tutto mentre tra gli scorsi giovedi’, in Commissione Affari Istituzionali, e venerdi’, in Palazzo Vecchio, si assiste a scintille tra rappresentanti del governo locale e il Comandante della Polizia Municipale di Firenze, con i primi che lanciano insinuazioni citando alcune dichiarazioni rilasciate da ‘(..) alcuni esercenti della citta’ addirittura si vanterebbero di non ricevere mai i controlli (..)’ mentre il secondo ribatte che perplessita’ andrebbero invece avanzate sul passaggio che avviene tra l’accertamento delle infrazioni e la reale applicazione delle sanzioni.
[fonte Il Firenze del 31.01.09]

Pare davvero, quindi, che per tutti quelli che la notte non hanno voglia di guardare la tv ma di uscire, e mettere in moto questa economia gia’ in crisi, le cose diventino sempre piu’ complicate…

Fel.

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com


*