Loretta Goggi in “GYPSY il musical” – Dal 18 al 21 Aprile al Teatro Verdi
Autore: Nick | Data di Pubblicazione: 20 Apr, 2013 Ora: 02:29 PM | Categoria: Mostre e Spettacoli, Teatro | Leggi i Commenti

gipsy_musicalMAS – Poltronissima
presentano

LORETTA GOGGI in

“GYPSY il musical”

Disegno Luci VALERIO TIBERI
Scenografie e Costumi MATTEO PIEDI
Direzione Musicale FABIO SERRI
Coreografie STEFANO BONTEMPI
Aiuto Regia DIEGO SAVASTANO
Adattamento e Regia STEFANO GENOVESE

GYPSY è uno dei grandi musical di Broadway del 1959 basato sulla storia di Gypsy Rose Lee, definita negli anni trenta la Regina dello spogliarello. Nonostante il titolo, la vera protagonista del musical è sua madre Rose, che viene presentata come la classica stage mother pronta a tutto per veder trionfare le sue figlie sulla scena. Il personaggio di Rose è uno dei ruoli femminili più ambiti e prestigiosi della storia di Broadway.

Biglietteria: I settore: intero € 49,00; II settore: intero € 39,00; III settore: intero € 27,00; IV settore: intero € 20,00 (diritti di prevendita esclusi)
Quando: dal 18/04/13 al 21/04/13 da giovedì a sabato ore 20.45, domenica 16.45
Dove: Teatro Verdi – via Ghibellina, 99R – Firenze – Tel: 055.21.23.20 – www.teatroverdionline.it
Per info: www.teatroverdionline.it
Web site Artista: www.lorettagoggi.it
Biglietti: www.teatroverdionline.it

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: - Fin da piccolo appassionato a tutto ciò che è spettacolo, comincia la sua carriera come presentatore di fenomeni da baraccone. In questa veste viene notato da un noto talent scout di Mediaset che gli propone un programma televisivo in prima serata. Sedotto dalla figlia di questi, commette l'errore di metterla incinta. Immediatamente diseredato dall'incarico, viene retrocesso al ruolo di "curatore d'immagine" di Cesare Cadeo. Oggi arrotonda lo stipendio, per altro molto misero, curando la sezione Mostre e Spettacoli per FirenzeDaBere.

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com