Mostre d’Arte di Inizio Marzo a Firenze
Autore: lorenzo | Data di Pubblicazione: 28 Feb, 2009 Ora: 10:00 AM | Categoria: Arte e Architettura, Mostre e Spettacoli | Leggi i Commenti

Sono quasi in conclusione, ma volevamo comunque segnalarli, tre appuntamenti degni di nota in esposizione a Firenze.
Il primo riguarda Diego della Posta, esponente di spicco della street art in Italia, per un percorso nel mondo della arti che si muovono fuori da logiche mainstream e piu’ propriamente commerciali, fino a tutta la prossima settimana nel foyer del Teatro Puccini.
Ed ancora, le fotografie di Amalie R. Rothschild durante i grandi concerti degli anni ’60 e ’70, ad immortalare i “giganti” del rock come Jimi Hendrix, Janis Joplin, The Grateful Dead, The Who, Santana.. oltre a ritrarre i fans, i momenti di retroscena e gli spettacolari effetti visivi…
Ed infine, la personale di Aldo Andreoli con le sue tele…

CONTINUA…

DIEGO DELLA POSTA – Nuvole di Passaggio
Foyer del Teatro Puccini.
Fino al 7 Marzo.
Orario: dal Lunedi’ al Sabato, orario: 15.30-19.00.
Ingresso rigorosamente gratuito.

Presso il Foyer del Teatro Puccini di Firenze, la mostra ‘Nuvole di Passaggio’, personale di disegni e street art di Diego Della Posta in collaborazione con l’UAC – Urban Art Center -, l’archivio di documentazione e il luogo di promozione e diffusione per gli artisti e i linguaggi che nascono e si evolvono nelle strade.

‘Fumetti, balloons, nuvole: inconsistenti quanto potenti immagini effimere, diventano cosi’ l’idea che muove questa nuova mostra.
Le nuvole come una continua evoluzione di forme che assomiglia allo sforzo dell’artista di ricostruire quello che pensa, di trasformare le idee in pratica quotidiana, in tragitto che ogni mattina presenta un bivio.
Il cambiamento, l’evoluzione, la trasformazione; Caratteristiche di chi non pensa unicamente al contesto da cui e’ partito e che non e’ interessato a capire qual e’ la giusta direzione, ma di quanti credono che la ricerca sia la perfetta sintesi della vita.
Diego Della Posta intende cosi’ nasconderci le tracce del suo passato facendoci riflettere su forme diverse, non importa che questo sia reale, dipinto a spray o con il pennello, l’importante e’ che a dipingerlo sia stato un vero artista.’ [Simone Pallotta]

Teatro Puccini – Via delle Cascine, 41 – Firenze.
Per info: 055 36.20.67 – 329 986.48.43
Web site:
www.teatropuccini.it e www.thoms.it

AMALIE R. ROTHSCHILD – Eyewitness to the 60’s Rock Revolution
Studio Art Centers International Florence.
Fino al 6 Marzo.
Orario: dal Lunedi’ al Venerdi’, orario: 9.00-19.00; Sabato e Domenica, orario: 13.00-19.00.
Ingresso rigorosamente gratuito.

Amalie R. Rothschild, fotografa rinomata, ha vissuto in prima linea la Rock Revolution degli anni ’60. Come fotografa non ufficiale del famoso Fillmore East, il nuovo tempio del rock dell’epoca, Amalie R. Rothschild e’ stata testimone di quel turbine creativo che ha cambiato il volto della societa’ e della cultura popolare durante gli anni ’60 e ’70. Con la sua macchina fotografica, l’artista ha immortalato concerti storici, tra cui quelli di Jimi Hendrix, Janis Joplin, The Grateful Dead, The Who, Santana e numerosi altri giganti del rock. Le fotografie esposte in questa mostra, inoltre, mettono in luce l’interesse che la fotografa aveva nel ritrarre i fans, i momenti di retroscena e gli spettacolari effetti visivi che hanno contribuito a definire la generazione della psichedelia. Rothschild ha lavorato personalmente per il Joshua Light Show, le cui vive e pulsanti immagini venivano proiettate come sfondo durante i concerti.

SACI Gallery – Via Sant’Antonino, 11 – Firenze.
Per info: 055 289.948
Web site:
www.saci-florence.org

ALDO ANDREOLI – Personale
Gruppo Donatello
Dal 25 Febbraio e fino al 9 Mrzo.
Ingresso rigorosamente gratuito.

Gruppo Donatello – Via degli Artisti, 2/r – Firenze.
Per info: 055 57.92.07
Web site:
http://associazioni.comune.firenze.it/gruppodonatello

*****

FirenzeDaBere non e’ responsabile di eventuali variazioni alle informazioni riportate sopra. Si consiglia pertanto di telefonare al singolo organizzatore dell’evento.

Le immagini riportate appartengono ai rispettivi autori e sono visibili presso le rispettive mostre.

Fel.

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: -

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com