Julia Roberts a Firenze. Si, ma dove?
Autore: Obsession | Data di Pubblicazione: 29 Nov, 2014 Ora: 03:25 PM | Categoria: Dalla Città di Firenze, Lifestyle, Varie da Firenze e dal Mondo, Viaggi e Vacanze | Leggi i Commenti



Julia-Roberts-panorama-Firenze-spot-Calzedonia-2014

Protagonista di uno degli spot più belli degli ultimi anni è una raggiante Julia Roberts, il sorriso più bello del mondo. E’ lei  la testimonial scelta da Calzedonia per celebrare il marchio ed i suoi prodotti .  “La vita è un viaggio” è il nome del corto , che ha come tema un evocativo tour attraverso l’Europa. Girato dall’agenzia creativa Saatchi&Saatchi, prodotto da Filmmaster e diretto da Ago Panini, con testi e musiche create in esclusiva di Fabrizio Campanelli.

Dove si conclude il viaggio della splendida attrice americana? In un meraviglioso giardino con lo sfondo più bello del pianeta: Firenze. Una Firenze monumentale, bella, raggiante e protagonista. Perché, a prescindere dalla bellezza dello spot, la chiusura finale su Firenze è strepitosa. Nessuna altra città al mondo avrebbe potuto stordire con la propria bellezza, quasi a togliere il fiato,  in questo modo.

E così, in tanti, si chiedono: si, ma Firenze… Dove? Dove sono state girate le scene ” fiorentine ” dello spot? Noi ci siamo attivati per scoprirlo. Ecco le coordinate.

9400c705-cc00-4e7b-b89d-d293e567c365

Le scene interne sono state girate a VILLA FONTALLERTA ,  in viale Righi, splendida villa del XIV secolo, mentre le esterne sono girate presso VILLA BARDINI, già nota a molti per le sua maestosità. Due meravigliose ville che meritano senz’altro, per chi non c’è mai stato, almeno una visita.

Stando a quanto da loro stessi raccontato e testimoniato,  ci sono alcune difformità tra il reale giardino di villa Bardini e quello presente nello spot, e difatti “La balaustra come anche il prato ad essa antistante sono delle aggiunte di scenografia”.

Uno spot che rende ancora una volta omaggio alla bellezza, la fama e la magnificenza di Firenze. Sotto gli occhi di una star d’eccezione.

e0b11f3a-b26c-4ad9-9e8e-3ec00811eca7

 

fonti: Vogue, Villa Bardini, Calzedonia

Quello che hai appena letto è un ARTICOLO INFORMATIVO, fatto di notizie e programmi; oppure è una RECENSIONE, scritta dall'Autore in piena autonomia e senza condizionamenti, fatta di opinioni e osservazioni che lo stesso Autore ha riscontrato partecipando all'evento (o avendo frequentato il locale) come un qualsiasi cliente.

Autore: - Di origine cartaginese, possiede in casa un altare dedicato ad Alberto Sordi e nei riti vodoo evoca lo spirito di Lino Banfi per essere ispirato.Sogna Novoli come una nuova Pigalle ed è promotore della legge per la riapertura delle case chiuse a favore di universitari fuorisede e fuoricorso. Coinquilino del conte Mascetti e di Picchio De Sisti, fu ingiustamente accusato da Daniel Passarella del furto delle monete del Porcellino a fine anni '80. Vanta un caffè offerto da Batistuta ed il record mondiale di neologismi tosco-calabri. Respira a sua insaputa.

I contenuti presenti su questa pagina web sono di proprietà di FirenzeDaBere, se non diversamente indicato. I contenuti, o parte di essi, possono essere utilizzati senza richiedere autorizzazione preventiva solo ed esclusivamente riportando la dicitura "tratto da www.firenzedabere.it" in calce ai contenuti. Inoltre, qualora i contenuti, o parte di essi, vengano riportati su una pagina web, la dicitura di cui sopra dovrà  essere corredata dal link alla pagina dalla quale sono stati prelevati i contenuti.

Condivi quanto scritto in questo articolo? Lascia un tuo commento personale

Inserisci Nome e Email. Dal tuo secondo commento la pubblicazione sara' automatica e in tempo reale. Per associare un avatar al tuo commento usa it.gravatar.com